Art Inside

L'Associazione

L’associazione di arteterapia (fondata nel 2018), Art Inside, ha come scopo lo studio, la ricerca e la diffusione dell’arteterapia a stampo psicodinamico e si prefigge di cogliere i rapporti tra la psicopatologia e la creatività.

L’associazione pertanto promuove iniziative atte a favorire il benessere psico-fisico delle persone con psicopatologie (e non), a potenziare l’esplicitazione della loro personalità, valorizzando le loro qualità intellettuali ed artistiche e si pone come punto di riferimento per quanti, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni dell’arteterapia, un sollievo al proprio disagio.

 

Concependo l’arte come forma di mediazione sociale e dialogo interculturale, in quanto canale privilegiato di comunicazione che propone e vaglia circuiti inediti di scambio, vuole fornire un’educazione e uno sguardo aperto all’accettazione delle differenze.

L'Arteterapia

L'arteterapia è un insieme di pratiche professionali finalizzate a promuovere le risorse creative degli individui, dei gruppi e delle comunità per sviluppare benessere personale e sociale, e utilizza come linguaggio di vertice quello delle arti plastico-pittoriche, audiovisive e fotografiche.

Considerando le sue tradizioni culturali e in funzione della specificità del contesto in cui interviene, l'arteterapia, opera per il benessere individuale e collettivo.

A tal riguardo, le pratiche messe in atto, sono attente prioritariamente ai processi creativi (sia individuali che collettivi) piuttosto che ai prodotti artistici estrapolati dal contesto relazionali che li ha generati.

L'Arteterapeuta

L'arteterapeuta qualificato ha acquisito, nella sua formazione, specifiche conoscenze, abilità e competenze relative alla modulazione emozionale e alla gestione dei processi collettivi, egli crea un ambiente che facilita la relazione e l’elaborazione di emozioni.

Accompagnando i partecipanti nel loro percorso espressivo, l'arteterapeuta, li sostiene ed aiuta nella riscoperta e approfondimento delle capacità creative individuali, oltre che nell’uso dei materiali e delle tecniche, creando le condizioni per uno spazio/contenitore definibile "sicuro".

Durante il percorso elabora i contenuti simbolici emersi attraverso le immagini, con l’intento di promuovere un processo di sviluppo personale.

 

I conduttori